Dame la licorne: loue

Fine del XV secolo - Museo di Cluny, Parigi

La serie degli arazzi “Dama con Unicorno” è celebre in tutto il mondo per il misterioso fascino ed il mito legato alla leggenda che l’ha ispirato. Tessuti secondo alcuni esperti a Tournai, secondo altri a Bruxelles, rappresentano ancora oggi un enigma poiché non esistono documenti che provino realmente la loro origine.
La serie comprende sei arazzi, tutti con lo sfondo millefleurs rosso, di cui cinque rappresentano un’allegoria dei cinque sensi: il gusto, la vista, l’odorato, il tatto e l’udito. Il sesto, su cui è leggibile la scritta “A mon seul désir” riportata su una tenda, è di più difficile interpretazione.
Su ogni arazzo la dama, in compagnia di un’ancella, è rappresentata in un giardino fiorito tra un leone, simbolo della cavalleria, ed un unicorno, simbolo dell’incorruttibilità della magistratura.
La figura dell’ancella non compare nei due arazzi in cui l’atteggiamento tra la dama e l’unicorno diventa più intimo e familiare: ne “La vista” la dama appare seduta con le zampe dell’unicorno in grembo, ne “Il tatto” la dama ne accarezza il corno.
Gli stendardi e gli scudi portano verosimilmente l’emblema di Jean Le Viste, magistrato lionese di alto rango, che avrebbe fatto tessere i sei arazzi per il matrimonio della figlia Claude Le Viste con Jean Chabanne de Venderesse verso il 1510.
La serie degli arazzi “Dama con Unicorno” è ricca di simbolismi ed allegorie. Tra i tanti,
ad esempio, le quattro piante raffigurate rappresentano le stagioni dell’anno e i punti
cardinali: la quercia simboleggia l’estate e il settentrione, il pino l’autunno e il meridione,
l’agrifoglio l’inverno e l’occidente, l’arancio la primavera e l’oriente.

R 120 Dame à la licorne: l’ouïe (P.M.) - cm 117 x 88 (46” x 35”)

R 121 Dame à la licorne: l’ouïe - cm 205 x 150 (81” x 59”)

In Evidenza

Verdure grands ramages

Verdure  grands ramages
Ateliers di Grammont, inizio del XVII secolo - Kunsthistorisches Museum, Vienna

Versailles

Versailles
XVII secolo - Museo di Pau

Suzanne et les vieillards

Suzanne et les vieillards
XVI secolo - Museo Marmottan, Parigi

Lhiver

Lhiver
XVII secolo - Museo di Pau

LA NOSTRA NEWSLETTER

Resta informato sulle nostre offerte ed iniziative
Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK